Esito dell’elezione per il rinnovo del Consiglio direttivo

L'assemblea dei soci di Animal Law Italia ha scelto i propri amministratori per il prossimo quadriennio

Da leggere

Ieri 16 dicembre 2020 si è svolta l’assemblea ordinaria di Animal Law Italia, convocata per eleggere gli amministratori che andranno a comporre il nuovo Consiglio direttivo dell’associazione.

Si è trattato di un fondamentale momento di partecipazione democratica, poiché per la prima volta tutti i soci sono stati chiamati a eleggere l’intero organo amministrativo. Il primo Consiglio direttivo era stato infatti nominato nel 2016 direttamente nell’atto costitutivo dai soci fondatori ed era stato soltanto integrato con l’ingresso dei consiglieri avvocati Filippo Portoghese ed Elisa Scarpino, eletti rispettivamente dalle assemblee annuali svoltesi nel 2017 e 2019.

L’Assemblea ha eletto i seguenti nuovi amministratori, che hanno accettato di assumere la carica fino a dicembre 2024:

  • Annalisa DI MAURO
  • Monica GAZZOLA
  • Maria Cristina GIUSSANI
  • Alessandro RICCIUTI
  • Elisa SCARPINO

L’incontro di ieri ha anche rappresentato un’importante occasione di confronto sulle finalità e attività principali dell’organizzazione, anche all’esito di un’indagine retrospettiva sul lavoro svolto in questi anni. L’Assemblea ha infatti fornito gli indirizzi sulle priorità gestionali per l’anno venturo, prima fra tutte l’intensificazione delle collaborazioni con altre realtà affini.

I soci e i nuovi amministratori ringraziano i consiglieri uscenti Antonella Paparella, Filippo Portoghese e Claudia Taccani per l’importante impegno profuso in questi anni per Animal Law Italia, invitandoli a mantenere un ruolo attivo all’interno dell’associazione.

Il nuovo Consiglio direttivo è convocato lunedì 21 dicembre per la nomina del Presidente dell’associazione e l’attribuzione delle deleghe interne a norma dello Statuto, nonché per l’esame delle priorità per il prossimo anno, alla luce degli indirizzi impressi dall’Assemblea.


Le nuove elette

Tre conferme (la dott.ssa Annalisa Di Mauro e gli avvocati Alessandro Ricciuti ed Elisa Scarpino) e due nuove entrate, le avvocate Maria Cristina Giussani e Monica Gazzola.

Maria Cristina Giussani

Avvocata penalista del Foro di Milano, attiva nella tutela di associazioni e attivisti per i diritti degli animali.

Monica Gazzola

Avvocata penalista del Foro di Venezia, studiosa di filosofia e diritti degli animali. Autrice di “Oltre l’antropocentrismo” con Roberto Tassan (recensione) e curatrice di “Per gli animali è sempre Treblinka”.

Immagine: Element5 Digital su Unsplash

Ultime notizie

Dal Parlamento Europeo ampio sostegno ad End The Cage Age!

Tutti coloro che hanno preso la parola si sono espressi favorevolmente, inclusi i tre commissari europei presenti.

Iscriviti alla newsletter!

Non perderti altri nostri aggiornamenti!

Promettiamo di non inondare la tua mail. Puoi cancellarti in qualsiasi momento. Non cediamo i dati a terzi. Leggi l’informativa completa.

Dalla stessa categoria:

Esito dell'elezione per il rinnovo del Consiglio direttivo