Altro

    Letizia D'Aronco

    Dottoressa in Giurisprudenza, da sempre interessata al tema della tutela giuridica degli animali, dell’ambiente e della biodiversità. Collabora con varie associazioni a tutela degli animali e dell’ambiente, locali e nazionali, e redige articoli sulla tematica animali e diritto.

    Ultimi articoli

    Il caso del pitbull Rocky e l’importanza dello smartphone

    Ciascuno di noi può trasformarsi in investigatore, raccogliendo elementi di prova utili anche per supportare la magistratura e fare giustizia.

    Attenti al cane: obbligo o precauzione?

    Il cartello serve a mettere in guarda i terzi: se questi entrano senza autorizzazione, il proprietario non risponde dell'eventuale aggressione.

    Il paradosso della fauna selvatica ferita

    I centri di recupero sono in condizioni disperate a causa della mancanza di finanziamenti ma nessuno ne parla e sembra volersene occupare.

    “La rivoluzione nel piatto”, di Sabrina Giannini

    La Giannini non fa sconti e resta diretta come è sempre stata nei suoi lunghi anni di denuncia giornalistica. Ed. Sperling & Kupfer, 204 pagine.
    11 articoli scritti

    La tutela della vita, della dignità e del benessere degli animali in Lussemburgo

    La nuova normativa entrerà in vigore a ottobre 2018 e oltre a inasprire le pene e abolire l'allevamento di animali da pelliccia, introduce numerosi principi innovativi.

    La Scozia mette al bando i circhi con animali

    Dalla giornata di oggi la Scozia è la prima Regione del Regno Unito ad aver vietato l’uso degli animali selvatici per performance o esibizioni nei circhi e altri spettacoli itineranti.

    Uccide un gatto scambiandolo per una volpe, cacciatore condannato

    Dovrà pagare 5.000 euro di ammenda. Il reo, 78enne, si era difeso sostenendo di non vedere bene.

    Cane aggredisce e uccide un altro cane: il proprietario può rispondere di animalicidio

    Non soccorrono un altro cane aggredito dai propri cani, lasciati senza guinzaglio: le due proprietarie rinviate a giudizio per uccisione di animale.

    L’abbandono di animali: condotte tipiche e giurisprudenza

    Sotto il termine "abbandono", il codice penale punisce un'ampia serie di condotte che esulano dalle ipotesi tristemente più note dell'abbandono in strada.

    Animali e codice della strada

    Omissione di soccorso e non solo: una panoramica delle principali norme del codice della strada applicabili agli animali.

    Condanna esemplare per il “killer dei gatti”

    Tre anni e sei mesi di carcere, oltre a due anni di libertà vigilata, per aver torturato e ucciso decine di gatti. Una pronuncia che farà giurisprudenza.

    Crostacei vivi sul ghiaccio: è reato

    I ristoratori che detengono crostacei sul ghiaccio rischiano una condanna penale. Lo conferma una sentenza della Cassazione.